Serie estiva 2020

Serie estiva 2020
La copertina dei programmi del Circo Nock (CH) 1992 e del Cirque Starlight (CH) 1997, presentati la scorsa domenica nel corso della nostra serie estiva dal titolo "Programmi circensi". Te la sei persa? Clicca sull'immagine!

martedì 6 ottobre 2015

- CIRCO HERMAN RENZ (NL): La fine?

Qualche voce era cominciata a circolare alcune settimane e alcuni mesi fa. Il Circo Herman Renz, attivo nei Paesi Bassi, aveva un grosso debito con lo Stato per quanto riguarda alcune imposte e tasse non pagate, per un ammontare totale di circa 130'000 euro.

Il termine per saldare questo debito è stato più volte rimandato, su richiesta del Circo stesso, anche se il termine ultimo accordato era lo scorso 1° ottobre 2015. L'ammontare era ancora scoperto e dunque l'autorità fiscale olandese ha deciso di sequestrare tutto il materiale del Circo Herman Renz, cosa avvenuta in data 5 ottobre, forse per paura che il Circo avesse potuto "scappare" all'estero, come sostiene Milko Steyvers, direttore del complesso.

Tutto è stato quindi sequestrato, a parte le roulotte dove vivono artisti e personale. Tutto è dunque fermo e in attesa di un processo, in cui si potrà ancora evitare il fallimento. Il Circo Herman Renz aveva comunque presentato un piano per saldare i propri debiti, ma le autorità fiscali non l'hanno ritenuto né idoneo e né sufficiente.

Dunque noi tutti aspettiamo una sentenza definitiva che dovrebbe arrivare nei prossimi giorni o nelle prossime settimane, riguardo il fallimento di questo complesso olandese. Ricordiamo che non si sta parlando di un piccolo Circo, bensì del più grande Circo dei Paesi Bassi che ha dietro di sé una storia fatta da più di 100 anni, essendo nato (con la primissima gestione) nel 1911.

...affaire à suivre...

Nessun commento: