Foto della settimana

Foto della settimana
Bellissima immagine del Circus Knie a Zurigo (CH). Foto by Janos Radler

giovedì 24 novembre 2016

Quali verità?

Con la presente news non vogliamo fomentare un'informazione già molto confusa, ma semplicemente cercare le verità e smentire le troppe "cavolate" scritte sui media e giornali svizzeri negli ultimi giorni.
 
Domenica 20 novembre 2016 si è conclusa a Lugano la tournée 2016 del Circo Knie: alla fine dell'ultimo spettacolo è stato arrestato un artista della compagnia Knie, fermo compiuto dalla Polizia cantonale ticinese su richiesta del Ministero pubblico del Canton Zurigo. L'artista, a quanto pubblicato oggi dal quotidiano "Blick.ch", sarebbe il grande clown italiano David Larible. Dopo poco più di un giorno di fermo David è stato rilasciato e ha potuto far rientro a casa, in Italia. 

Sui media svizzeri sono comparsi subito articoli riguardo la notizia, che oggi hanno "toccato il fondo" parlando di accuse di pedofilia: non si sa quando il fatto sarebbe avvenuto (presumibilmente a Zurigo), ne i dettagli della vicenda. Non solo! Il Ministero pubblico di Zurigo, coloro che hanno richiesto il fermo di David, NON HANNO CONFERMATO NULLA! Finora sono tutte pure illazioni dei media e dei giornali! 

Non vogliamo entrare nei dettagli della vicenda, ma solo sottolineare come di certo e sicuro, fino ad un eventuale comunicato degli inquirenti, non c'è nulla. Ricordiamo come in Svizzera esista la presunzione d'innocenza fino ad un processo e sottolineiamo come David Larible sia una persona libera.

Vogliamo dimostrare a David Larible il nostro sostegno e la nostra vicinanza in questo momento. Forza David, tutto il Circo è con te!

Fonte immagine:

Nessun commento: