Foto della settimana

Foto della settimana
Circus Knie (CH) a Berna nel 2021. Clicca sull'immagine per visualizzare la galleria fotografica completa dello spettacolo

giovedì 31 dicembre 2020

UN CARO AUGURIO DI BUON ANNO

Il 2020 è praticamente finito e tra poche ore ce lo lasceremo alle spalle, nella speranza di lasciarci alle spalle anche tutte le cose negative accadute quest'anno, aspettando un nuovo anno che ci farà tornare a vivere normalmente le nostre vite.

Con questo auspicio, auguriamo di cuore a tutti voi e ai vostri cari un nuovo anno pieno di felicità, serenità, salute e sano divertimento...speriamo presto nuovamente sotto uno chapiteau circense, ovunque su questo mondo.

AUGURI

CIRCUS PICARD (CH): Gli aiuti della gente e la raccolta fondi

Il Circus Picard, nuovo complesso elvetico in collaborazione con la famiglia Bizzarro, è fermo a Bülach da ormai 3 settimane, quando il governo svizzero ha fermato tutri gli eventi.

Gli aiuti statali stentano ad arrivare, ma gli aiuti della gente no. Come si può notare dall'immagine seguente, la citradinanza tramite alcune associazioni e comunità, hanno aiutato la gente del circo in questa difficile situazione.

Oltre a questi regali, alcune associazioni e maneggi della zona hanno donato paglie e fieno per gli animali.

Infine vi ricordiamo che la raccolta fondi per aiutare il Circus Picard è sempre attiva, al seguente indirizzo web:

mercoledì 30 dicembre 2020

FESTIVAL CIRCO ALBACETE (ES): Nessun concorso 2021

Il Festival Internacional de Circo de Albacete (ES), in scena a febbraio nell'omonima città spagnola, ha deciso che per l'edizione 2021 non andrà in scena alcun concorso. Verranno però presentato un programma con artisti che hanno partecipato alle precedenti edizioni.

La kermesse, in scena dal 25 al 28 febbraio prossimi, vedrà in pista i seguenti artisti:
  • Duo El Beso: Pole (argento 2020)
  • Acrodreams: Adagio (bronzo 2018)
  • Duo Angeles: Pattini a rotelle (bronzo 2019)
  • Hermes Pompa: Palo aereo (bronzo 2020)
  • Melanie Alverez: Hula-hoop (2019)
  • Michael Zorzan: Diabolo (2019)
  • Pedro Elis: Giocoleria (2016)
  • Rocky & Pelopincho: Clownerie (2015)
Maggiori informazioni su:

martedì 29 dicembre 2020

CIRCUS SARASOTA (USA): Debutto a febbraio 2021

Il Circus Sarasota, complesso statunitense in scena nell'omonima città americana, porta in scena uno show di un mese ogni fine inverno.

Nel 2021 gli spettacoli dovrebbero essere in scena dal 12 febbraio al 7 marzo 2021, con Bello Nock quale star dello show. Ecco i primi nomi:
  • Bello Nock: Clown
  • Joseph Bauer Jr.: The Ringmaster
  • Aleksandra Alex Kiedrowicz: Cerchio aereo
  • Caleb Carinci: Acrobazie a cavallo
  • Deadly Games: Lanciatori di coltelli
Le prevendite sono già aperte e potrete decidere se acquistare dei biglietti per vedere lo spettacolo dal vivo, oppure online da casa vostra.

Maggiori informazioni su:

AUSTRIA: Nel 2021 nascerà un nuovo Circo

Come anticipato ieri dagli amici di Circustime.ch, sta per nascere in Austria un nuovo complesso circense. Si chiamerà "Österreichischer National Circus" (Circo nazionale Austriaco) e partirà in tour nel corso del 2021, a dipendenza dell'allentamento delle restrizioni dovute alla pandemia.

Non viene ancora svelato alcun dettaglio, ma Jürgen Proyer dell'agenzia Netzwerk dice che il complesso sarà guidato da "una gran donna del mondo circense internazionale".

Per il momento non si sa di più e le uniche informazioni sono reperibili sulla pagina Facebook aperta qualche giorno fa. Tra i contatti ritroviamo l'agenzia Netzwerk di Proyer, di cui sopra. Inoltre il magazine online "GrazIN" ha pubblicato un articolo a riguardo, cosa che ci fa pensare che lo stesso complesso potrebbe debuttare proprio a Graz.

Maggiori informazioni:

sabato 26 dicembre 2020

CIRQUE ARLETTE GRUSS (F): Si riparte da Bordeaux

Il Cirque Arlette Gruss (F) ha debuttato lo scorso settembre con il nuovo spettacolo "Excentrik". La carovana bianca e rossa avrebbe dovuto essere a Parigi a cavallo tra novembre e dicembre, mentre le festività natalizie le avrebbero passate a Bordeaux.

A causa del peggiorare della situazione, a novembre anche il Cirque Arlette Gruss è stato fermato e ha dovuto rinunciare agli spettacoli a Parigi.

Secondo le attuali restrizioni in Francia si prevede di ripartire da Bordeaux il prossimo 15 gennaio 2021, dove gli spettacoli saranno in scena fino al successivo 14 febbraio. La tournée proseguirà in seguito come già programmato, fino alla conclusione prevista a Reims il prossimo 24 maggio.

venerdì 25 dicembre 2020

GRAN CIRC DE NADAL DE GIRONA (ES): Si parte

Mentre in quasi tutta Europa i circhi sono fermi, in Spagna gli spettacoli possono lavorare. Tra i complessi che hanno debuttato negli ultimi giorni, o che lo faranno prossimamente, c'é anche il Gran Circ de Nadal di Girona.

Con lo spettacolo dal motto "Adrenalina", lo show sarà in scena solo durante i prossimi giorni, precisamente dal 25 al 29 dicembre 2020. Di seguito il cast degli artisti che scenderà in pista:
  • Alexander Lichner: Trapezio
  • Duo Solys: Mano a mano, acrobatica
  • Eric Boo: Comedy
  • Michael Ferreri: Giocoleria
  • Duo Jasters: Balestra, lancio di coltelli
  • Nicols del Pozo: Illusionismo
  • Duo El Beso: Palo aereo
  • Hell Riders: Globo della morte (moto)
  • Paris Circus Orchestra: Musica live
Maggiori informazioni su:

giovedì 24 dicembre 2020

BUONE FESTE

In un anno così brutto sotto molti punti di vista, speriamo che almeno in questi giorni di festa si possa per un attimo dimenticare l'attualità per passare dei bei momenti.

Da parte nostra vi auguriamo di tutto cuore di passare un bellissimo Natale, delle festività piene di felicità e un nuovo anno pieno di serenità, salute e tanto circo.

Spesso coglievamo l'occasione degli auguri di Natale per ricordarvi quanti complessi circensi nel mondo ci stessero aspettando per passare 2 ore in compagnia. Purtroppo quest'anno non ce lo permette, ma noi vogliamo ricordarvelo lo stesso: quando tutto questo finirà, non dimenticatelo, tanti circhi nel mondo ripartiranno e avranno bisogno proprio di voi!

AUGURI

mercoledì 23 dicembre 2020

CIRCUS RONCALLI (D): Quando si potrà partire nel 2021?

Alcune settimane fa il Circus Roncalli (D) ha deciso di mettere in pausa le prevendite per la tournée 2021, che dovrebbe partire in marzo a Recklinghausen.

Le prevendite sono ancora ferme oggi e, nel frattempo, il patron Bernhard Paul non si dice fiducioso per un inizio a breve termine. Secondo lui, da maggio in avanti si potrà riprovare a partire con alcune limitazione e forse dall'estate si tornerà a lavorare a "tutto gas".

martedì 22 dicembre 2020

CIRCO IN TV: Gli appuntamenti!

Come ogni anno durante le festività natalizie, diverse emittenti TV mandano in onda spettacoli circensi e in particolare diversi festival. Scopriamo dunque gli appuntamenti dei prossimi giorni, sui canali di tutta Europa, per gustarci un po' di circo...almeno in televisione:
  • Giovedì 24 dicembre 2020
    > ore 11.05 - 3SAT (CH/D/A): Dynastie Knie - 100 Jahre National Circus (parte 1)
    > ore 12.45 - 3SAT (CH/D/A): Dynastie Knie - 100 Jahre National Circus (parte 2)
    > ore 20.40 - RSI LA1 (CH): 44° Festival del Circo di Monte Carlo
    > ore 20.55 - RTS 2 (CH): 44° Festival del Circo di Monte Carlo
    > ore 21.20 - RAI 3 (I): 44° Festival del Circo di Monte Carlo
  • Venerdì 25 dicembre 2020
    > ore 13.45 - ARTE (D): Zirkuswelt
    > ore 17.50 - ARTE (D/F): 39° Festival del Circo di Domani
    > ore 20.15 - ARTE (D/F): 41° Festival del Circo di Domani
    > ore 21.40 - ARTE (D): Cirque du Soleil, Amaluna
    > ore 23.30 - ARTE (D): Der Schwarm - Compagnie XY
  • Sabato 26 dicembre 2020
    > ore 16.30 - RAI 3 (I): 44° Festival del Circo di Monte Carlo
    > ore 20.15 - NDR (D): 44° Festival del Circo di Monte Carlo
    > ore 20.15 - SWR (D): 44° Festival del Circo di Monte Carlo
    > ore 20.15 - BR (D): 44° Festival del Circo di Monte Carlo
  • Domenica 27 dicembre 2020
    > ore 12.00 - NDR (D): 44° Festival del Circo di Monte Carlo
    > ore 13.15 - SWR (D): 44° Festival del Circo di Monte Carlo
  • Lunedì 28 dicembre 2020
    > ore 21.05 - France 3 (F): Gala del 44° Festival del Circo di Monte Carlo
  • Giovedì 31 dicembre 2020
    > ore 21.00 - RAI 3 (I): 44° Festival del Circo di Monte Carlo
    > ore 21.15 - TV 8 (I): Cirque du Soleil, Luzia e Kurios
  • Venerdì 1 gennaio 2021
    > ore 05.00 - ARTE (D): 41° Festival del Circo di Domani
  • Lunedì 4 gennaio 2021
    > ore 05.00 - ARTE (D): 39° Festival del Circo di Domani
Buona visione!

lunedì 21 dicembre 2020

CIRCUS CHARLES KNIE (D): Nel 2021 il parco al posto del circo?

Gli amici di Chapiteau.de hanno anticipato alcuni giorni fa una notizia riguardante il Circus Charles Knie, ripresa dall'Einbecker Morgenpost (quotidiano di Einbeck), dove Sascha Melnjak, direttore del complesso tedesco, annunciava che nel 2021 il circo non andrà in tour.

Vista l'attuale incertezza, la compagnia Charles Knie si sarebbe concentrata sul parco di Einbeck presso il quartiere invernale del circo, già aperto nell'estate 2020.

In seguito lo stesso Sascha ha smentito quanto indicato, dicendo che probabilmente il Circo Charles Knie non partirà in tournée da marzo, come normalmente previsto, ma lo farà non appena la situazione lo permetterà. Il "Circus Land" di Einbeck verrà comunque aperto e rimarrà attivo parallelamente al tour.

Lo stesso Melnjak ha inoltre confermato che nel 2021 torneranno i circhi di Natale di Heilbronne e Offenburg.

sabato 19 dicembre 2020

THE VIRTUAL CHRISTMAS SPECTACULAR: Show online

La compagnia "One Wheel Wonder" di Wesley Williams presenta nei prossimi giorni, per la prima volta, uno spettacolo circense natalizio online: il "Virtual Christmas Spectacular 2020".

Saltate a bordo della Slitta di Babbo Natale mentre vi porterà in un viaggio magico, in tutti gli angoli del globo, a trovare i più magnifici artisti del mondo. Si tratta di una vacanza stravagante da casa vostra, che vi stupirà e delizierà!

Gli spettacoli vedranno in scena i seguenti artisti:
  • Diabolo Walker: Diabolo
  • Sergio Paolo: Giocoleria
  • Wesley Williams: Monociclo, cani
  • Duo Vitalys: Mano a mano
  • Papi Flex: Contorsionismo
  • James & Dylan Piper: Illusionismo
  • Elijah Holt: Tarmpolino elastico
  • Oleg Hotim: Pappagalli
  • Duo Mystic: Acrobazia aerea
  • Chase Culp: Piatti danzanti
  • Steve Royle: Comedy
  • Argendance: Danza
  • Voce Nova: Cantante

Gli spettacoli saranno in scena su 3 giorni, dal 22 al 24 dicembre 2020, in diversi orari e saranno a pagamento: dai 20 ai 30 euro. Ecco tutte le rappresentazioni:
  • Martedì 22 dicembre 2020: ore 13.30 e 19.00
  • Mercoledì 23 dicembre 2020: ore 13.30 e 19.00
  • Giovedì 24 dicembre 2020: ore 13.30 e 19.00
Maggiori informazioni e prenotazioni su:

venerdì 18 dicembre 2020

CIRCUS MONTI (CH): Un nuovo progetto a maggio 2021

Il Circus Monti (CH) lancia il "Monti's Kulturtage 2021", ovvero le "Giornate culturali Monti". Con questo nuovo progetto si vogliono presentare spettacoli culturali, nel corso della primavera, con artisti noti e meno famosi, provenienti dalla Svizzera e dall'estero.

La prima edizione è prevista dal 29 aprile al 9 maggio 2021 e gli show saranno in scena a Wohlen, presso le sale del quartiere generale Monti. Di seguito il programma degli spettacoli, che comprenderanno comicità, concerti, arte e molto altro:
  • Giovedì 29 aprile 2021: Simon Enzler
  • Venerdì 30 aprile 2021: Best-of Monti
  • Venerdì 30 aprile 2021: Traktorkestar
  • Sabato 1 maggio 2021: Best-of Monti
  • Sabato 1 maggio 2021: The Next Movement
  • Domenica 2 maggio 2021: Duo Luna-Tic
  • Giovedì 6 maggio 2021: The Hardy's Bubbles
  • Venerdì 7 maggio 2021: Carrousel
  • Sabato 8 maggio 2021: Ursus & Nadeschkin
  • Domenica 9 maggio 2021: Ursus & Nadeschkin

Tra gli artisti nomi anche molto noti nel panorama Svizzero, come Ursus & Nadeschkin, famosi comici che nel 2020 hanno viaggiato con il circo Knie. Il 30 aprile e 1° maggio inoltre vedremo in scena uno spettacolo dal titolo "Best-of Monti", con artisti e comici che negli anni si sono susseguiti sotto lo chapiteau della compagnia svizzera.

Maggiori informazioni e prenotazioni, possibili già sin d'ora, su:

CIRCO RALUY LEGACY (ES): Barcellona

In Spagna, come abbiamo detto ieri nella news riguardante la situazione europea, si può lavorare ed è una delle poche nazioni dove i circhi sono attivi.

Il Circo Raluy Legacy è arrivato negli scorsi giorni a Barcellona, dove proprio oggi debutterà sotto il moto "Todo Locura" ("Tutti pazzi"). Gli show, che saranno in scena a Barcellona-Port Vell, continueranno fino al prossimo 28 febbraio 2021.
Maggiori informazioni su:

giovedì 17 dicembre 2020

CIRCHI E FESTIVAL INVERNALI: Quale la situazione in Europa?

Ad inizio ottobre abbiamo lanciato, come ogni anno, la nostra pagina intitolata "Circhi e Festival invernali" contenente informazioni riguardanti una 70ina di complessi circensi invernali provenienti da tutta Europa.

Due mesi fa alcuni già avevano deciso di annullare, altri invece erano sicuri di poter lavorare e presentare i propri spettacoli. Così purtroppo non sarà: in molte nazioni si vivrà un Natale senza circo. Ma andiamo a vedere, paese per paese, qual è la situazione attuale.

Svizzera
Dal 12 dicembre 2020 tutte la manifestazioni sono vietate, almeno fino al 21 gennaio 2021. Questo ha comportato l'annullamento del Weihnachtscircus Picard e la chiusura del Weihnachtscircus Olympia.

Italia
Qualsiasi circo in Italia è ormai chiuso fin dal 26 ottobre scorso e nessuno potrà lavorare nelle prossime festività. Non si sa ancora quando si potrà riaprire, ma sembra purtroppo un "traguardo" non molto vicino.

Germania
Gli amici tedeschi sono entrati in un lockdown parziale ad inizio novembre e questo ha comportato l'annullamento di tutti i circhi invernali, nella patria dei "Weihnachtscircus". Da ieri inoltre il lockdown è stato esteso ed è purtroppo una chiusura totale. Tra i vari annullamenti c'è chi ha deciso di posticipare gli spettacoli: il Gelsenkirchner Weihnachtscircus sarà in scena a gennaio, il Ravensburger Weihnachtscircus ha deciso di proporsi per Pasqua (aprile 2021), mentre la compagnia Feuerwerk der Turnkunst sarà in tour in Germania dal prossimo 26 marzo 2021.

Francia
Dal 30 ottobre scorso la Francia ha sospeso tutti gli eventi e gli spettacoli, inizialmente fino a fine novembre e poi nuovamente fino alla metà di dicembre. Sembrava davvero si potesse riaprire almeno per le festività, ma negli scorsi giorni il governo francese ha purtroppo prorogato nuovamente le restrizioni, almeno fino al 10 gennaio 2021.

Spagna
La Spagna sembra essere una tra le poche nazioni europee a tenere duro: gli spettacoli sono consentiti e dunque si lavora! Il Circo Raluy Legacy passerà le festività a Barcellona, mentre il Circo Teatre Rosa Raluy sarà a Terrassa. Rimangono inoltre confermati il Gran Circ de Nadal di Girona (25-29 dicembre) e il 10° Festival Internacional del Circ, sempre a Girona (18-23 febbraio 2021).

Austria
L'Austria è entrata in lockdown nel corso del mese di novembre, inizialmente con la fine delle restrizioni prevista il 6 dicembre. Purtroppo anche qui le limitazioni sono state prorogate e per Natale non vedremo nessun circo in scena.

Gran Bretagna
Anche in Gran Bretagna purtroppo si era fermi, ma alcuni complessi in questi giorni ripartiranno. Tra questi anche il Zippos Christmas Circus, dell'omonimo complesso inglese.

mercoledì 16 dicembre 2020

DAS SUPERTALENT: Un covo per artisti circensi

Come in Italia nelle ultime edizioni di "Tu si que Vales!" o "Italia's Got Talent" abbiamo visto aumentare sempre più i numeri circensi, anche in Germania è successo nella trasmissione "Das Supertalent", in onda sull'emittente RTL.

L'attuale edizione, iniziata a metà ottobre, ha visto in TV quasi una decina di artisti circensi ogni puntata. Tra questi anche alcuni italiani come Kelly Huesca (disegni con la sabbia), i fratelli Rossi (icariani), Rudi Macaggi (acrobazia comica), Kai Lecler (comedy a "testa in giù").

Anche tanti volti noti nel mondo circense, tra cui i Messoudi Brothers (equilibrismo) ed Elastic & Francesa (comedy) che hanno goduto del Golden Buzzer e sono dunque direttamente in finale, che sarà in scena il prossimo 19 dicembre 2020.

Sul sito ufficiale del programma si possono rivedere tutte le esibizioni:

CIRKUS BALDONI (DK): La stagione 2021

Il Cirkus Baldoni, complesso danese medio-piccolo, avrebbe festeggiato quest'anno la 20a tournée, che partirà invece nel 2021 sotto il motto "It's too wild".

Il debutto è previsto a Lyngby il 4 aprile 2021 e il tour proseguirà fino a settembre. Tra gli artisti che troveremo in pista vi presentiamo di seguito i primi nomi:
  • Duo Ferrandino: Pattini a rotelle
  • Kaja Janecek: Rola rola
  • Hand to Violin: Verticalista violinista
  • Duo Janecek: Acrobatica
Maggiori informazioni su:

martedì 15 dicembre 2020

GELSENKIRCHNER WEIHNACHTSCIRCUS (D): Spettacoli a gennaio

Il Gelsenkkirchner Weihnachtscircus (D), portato in scena nell'omonima città tedesca dal Circus Probst, non ha mai voluto rinunciare al proprio circo di Natale 2020/2021.

Fin da subito ha cercato di mettere in atto e preparare tutte le misure per poter proporre gli spettacoli come normalmente, ma ormai, viste le disposizioni in vigore in Germania fino almeno al prossimo 10 gennaio 2021, anche loro hanno dovuto rinunciare...ma non del tutto!

La direzione del complesso ha infatti comunicato che il Gelsenkirchner Weihnachtscircus ci sarà, ovviamente se si potrà, e sarà in scena dal 14 al 31 gennaio 2021. Il cast, elencato di seguito, dovrebbe essere confermato:
  • Flying Michaels: Trapezio volante
  • Game of Passion: Sbarre
  • Probst-Ensemble: Giochi di fuoco
  • Marlon e Meikel Maatz: Acrobatica
  • Isabell Maatz: Rete aerea
  • Erik Niemen : Filo basso
  • Amando Liazed: Verticali
  • Sharyn Monni: Sfera aerea
  • Stephanie Probst: Cavalleria
  • John Leysek: Clownerie
  • Carmen Leysek e Pascal Maatz: Presentatori
  • Probst Dance Crew: Danza
Maggiori informazioni su:

lunedì 14 dicembre 2020

CIRCUS PICARD (CH): Raccolta fondi

Con le nuove disposizioni emanate dal Consiglio Federale Svizzero venerdì scorso, tutte le manifestazioni in Svizzera sono vietate da sabato 12 dicembre 2020 fino ad almeno il 21 gennaio 2021.

Questo tocca chiaramente anche i circhi attivi attualmente in Svizzera, tra cui il Circus Picard che si trovava a Bülach per gli spettacoli del weekend. La compagnia Picard, in collaborazione con la famiglia Bizzarro, è attiva in Svizzera da pochi mesi e questo avrà un impatto anche sui relativi aiuti statali che verranno versati.

Per questo motivo si è deciso di lanciare una campagna di raccolta fondi per chi volesse dare un aiuto al circo Picard, alla famiglia Bizzarro, a tutti gli artisti ed operai, nonché anche per gli animali al seguito (per questo tour in Svizzera, cani e cavalli).

La raccolta fondi, per chi volesse contribuire, anche in minima parte, è visibile al seguente indirizzo web. Per chi non potesse contribuire, può lo stesso aiutare condividendola.

domenica 13 dicembre 2020

WEIHNACHTSCIRCUS DIMITRI (A): Spettacolo online!

Il Circus Dimitri, piccolo complesso circense austriaco, presenta per tutti i suoi fan un Weihnachtscircus, ovvero un Circo di Natale...online!

La Livestream dello spettacolo sarà visibile sulla pagina Facebook del complesso, nonché sulla pagina della città di St. Veit e sul relativo sito web, il tutto martedì 15 dicembre 2020 alle ore 17.00.

Non perdetevelo!

CIRCUS LOUIS KNIE (A): Raccolta fondi in aiuto al circo

Il Circus Louis Knie (A), fermo a Linz dove avrebbe dovuto debuttare con il 1° Linzer Weihnachtscircus, ovvero il circo invernale cittadino organizzato proprio dalla compagnia Louis Knie, lancia una raccolta fondi.

"Dopo essere stati in lockdown per 5 mesi2, si legge nel comunicato, "da agosto siamo ripartiti in tournée. Ora però ci ritroviamo nuovamente fermi in lockdown e non possiamo lavorare, avendo dovuto annullare anche le ultime due date della tournée estiva".

Se voleste aiutare il complesso austriaco potete farlo direttamente al seguente indirizzo web:

venerdì 11 dicembre 2020

SVIZZERA: Vietata qualsiasi manifestazione

La situazione epidemiologica in Svizzera peggiora di giorno in giorno. Oggi il Consiglio Federale, il più alto organo politico elvetico, ha decretato nuove misure e restrizioni.

Oltre alla chiusura di bar e ristoranti alle 19.00, quello che a noi interessa maggiormente è il divieto per qualsiasi evento.

Ciò comporta che anche gli ultimi circhi attivi in Svizzera, come Picard e Gasser Olimpia, chiuderanno i battenti questa sera.


 La nuova pagina sul sito omaggio al grande Grok

giovedì 10 dicembre 2020

CIRKUS ARENA (DK): Confermato il debutto a Copenhagen

Il Cirkus Arena, uno tra i più grandi e conosciuti complessi circensi danesi, quest'anno fu tra i primi a rinunciare alla tournée 2020 posticipando il tutto di un anno.

La direzione del complesso ha confermato qualche giorno fa, aprendo le relative prevendite per quasi tutto il tour 2021, il debutto previsto a Bellahoj, un quartiere della capitale danese Copenhagen, il prossimo 24 marzo 2021.

Lo show ricalcherà ciò che avrebbe dovuto andare in scena quest'anno: un breve riassunto degli artisti in pista lo si può avere dal video seguente.
Maggiori informazioni e prenotazioni su:

CAVALLUNA: Due spettacoli nel 2021

Anche gli spettacoli equestri Cavalluna hanno, purtroppo ovviamente, dovuto posticipare il tour, inizialmente previsto tra ottobre 2020 e marzo 2021. 

Lo show dal titolo "Legende der Wüste" ("La leggenda del deserto"), che sarebbe stato tutt'ora in tournée tra Germania, Austria e Svizzera, debutterà invece a marzo 2021 e il tour proseguirà fino al luglio seguente. L'unica data in terra elvetica sarà a Basilea, il 29 e 30 maggio 2021.
Rimane confermato anche la nuova produzione dal titolo "Secret of Eternity" ("Il segreto dell'eternità"), che debutterà invece nell'ottobre 2021. In Svizzera visiterà Zurigo, il 27 e 28 novembre del prossimo anno.

mercoledì 9 dicembre 2020

CIRQUE DU SOLEIL: Nuovamente posticipato il nuovo show

Il Cirque du Soleil non ha passato un periodo facile, anzi, ha passato forse il periodo più nero in quasi 40 anni di storia. Il passaggio di proprietà sembra concluso e la ripartenza sembra abbastanza imminente, appena la pandemia e le disposizioni lo consentiranno.

Nella primavera 2020 avrebbe dovuto debuttare a Montréal un nuovo show sotto chapiteau, dal titolo "Under the Same Sky". La premiere, inizialmente posticipata all'aprile 2021, è stata ora nuovamente rimandata alla primavera del 2022. Le attuali restrizioni, si legge nel comunicato del Cirque du Soleil, non permettono agli artisti e alle troupe di spostarsi e di continuare le prove in modo tranquillo. Per questo motivo si è deciso di posticipare nuovamente lo spettacolo.

Dalla direzione del Cirque assicurano, per tutti coloro che erano già in possesso dei biglietti, che essi rimangono validi per qualsiasi altro show sotto chapiteau in Canada. Comunicano inoltre che cercheranno di garantire ai fan e alla comunità di Montréal un nuovo progetto creativo per il 2021.

Quest'ultima frase lascia ben sperare in una ripartenza di tutto il Cirque entro la metà del prossimo anno.

martedì 8 dicembre 2020

REP. CECA: "Drive-in Circus" a Praga

Sono ormai tornate le restrizioni in molti paesi Europei. Quasi come la scorsa primavera i circhi e molti spettacoli in tutto il mondo sono fermi, ed è dunque ora di reinventarsi.

A Praga, in Repubblica Ceca, il Circus La Putyka ha organizzato un nuovo Drive-in Circus particolare e "in movimento". Al seguente indirizzo web trovate un video riguardante tale iniziativa:

GERMANIA: Le disposizioni fino al nuovo anno

Qualche giorno fa in Germania hanno deciso a favore di una proroga delle disposizione e delle restrizioni legate al Covid19 su tutto il suolo nazionale.

Le restrizioni rimangono dunque in vigore fino al prossimo 10 gennaio 2021 e cosa succederà in seguito verrà deciso e emanato in data 4 gennaio 2021, in base alla situazione che ci sarà in quel momento. Ciò significa che in Germania non saranno permessi eventi natalizi e tutti le sale di spettacolo (come teatri, cinema, opera e circhi compresi) rimarranno chiuse.

Un duro colpo per la Germania, patria dei Weinhachtscircus (i circhi di Natale), che terrà ormai chiusi gli chapiteau anche per i complessi più piccoli.

lunedì 7 dicembre 2020

BUDAPEST VARIETÉ (HUN): "Passion ed erotismo"

Kristina Eötvös e Szebastián Richter portano in scena, per il terzo anno, il Budapest Varieté, spettacolo circense in scena nell'omonima città, capitale dell'Ungheria.

Lo show sarà in scena dal 15 al 25 aprile 2021 sotto il motto "Passione ed erotismo" e vedrà in pista i seguenti artisti:
  • Housch ma Housch: Comedy
  • Duo Ebenezer: Mano a mano
  • Cristina Garcia: Contorsionismo, trapezio
  • Krisztina Vellai & Balázs Földváry: Ruota cyr
  • Charlie Palacais: Cinghie aeree
  • Dias Brothers: Giochi icariani
  • Krisztina Eötvös & Szebasztián Richter: Illusionismo
  • Judit Czigány: Cantante
  • Ferenc Kőhalmi: Presentatore
  • Corpo di ballo
Maggiori informazioni su:

domenica 6 dicembre 2020

FREDDY NOCK SUL FILO A BELLINZONA (video)

Si tratta di un video di 10 anni fa, postato dallo stesso Freddy Nock, quando lui stesso arrivò a Bellinzona, nel Canton Ticino (CH), con la carovana del Circo Knie.

Era sabato 13 novembre 2010 e il Knie iniziava la tournée ticinese con un weekend a Bellinzona, come di consueto. Quell'anno Freddy Nock faceva parte dello spettacolo e durante il tour si esibì anche all'aria aperta sul filo, in varie città, attirando l'attenzione del pubblico.

A Bellinzona Freddy riuscì a tirare un filo d'acciaio dalla torre del Castelgrande alla Piazza del Sole sottostante, in discesa, camminando in equilibrio sopra gli occhi di diversi curiosi e passanti. Fu una bellissima iniziativa pubblicitaria, anche improvvisata, unica nel suo genere!

Il video in alto ritrae quella bellissima impresa, con alcune immagini del Knie a Bellinzona alla fine del video. Buona visione!

sabato 5 dicembre 2020

CIRCUS RONCALLI (D): Prevendite "messe in pausa"

Dal Circus Roncalli (D) non arrivano purtroppo buone notizie: le prevendite per la tournée 2021, che dovrebbe debuttare il prossimo 3 marzo a Recklinghausen, sono state sospese!

Vista l'incertezza attuale e le previsioni non troppo rosee nemmeno per i primi mesi del prossimo anno, la compagnia Roncalli ha deciso di sospendere attualmente le prevendite per la prossima stagione, promettendo di "riattivarle al più presto".

Il tour 2021 debutterà a Recklinghausen dal 3 marzo al 5 aprile 2021 e in seguito proseguirà verso Köln, Düsseldorf, Ludwigsburg, nonché Wien, Graz e Linz in Austria.

WELTWEIHNACHTSCIRCUS STUTTGART (D): Aperte le prevendite

Sarebbero mancati pochi giorni al debutto, previsto il 10 dicembre 2020, dell'edizione 2020/2021 del WeltWeihnachtscircus Stuttgart, uno tra i più rinomati e famosi circhi invernali europei.

Anch'esso è purtroppo vittima della pandemia in corso e l'edizione numero 28 è stata posticipata al prossimo anno, precisamente dal 9 dicembre 2021 al 9 gennaio 2022. Se siete interessati vi comunichiamo che pochi giorni fa sono state aperte le prevendite per la prossima edizione, con un anno di anticipo sulla stessa.

Maggiori informazioni e prenotazioni su:

venerdì 4 dicembre 2020

APOLLO VARIETÉ (D): Gli spettacolo riprendono il 20 dicembre

Gli spettacoli del Roncalli's Apollo Varieté di Düsseldorf (D) dovrebbero riprendere il 20 dicembre prossimo, se le disposizioni in vigore in Germania saranno davvero allentate.

L'attuale spettacolo, sotto il motto "Apollo - Let it Snow", ha debuttato lo scorso 22 ottobre e dovrebbe proseguire fino al prossimo 10 gennaio 2021. In pista troviamo i seguenti artisti:
  • Jemile Martinez: Giocoleria
  • Lili Paul-Roncalli: Contorsionismo
  • Vivi Paul: Cerchio aereo
  • Elan Espana: Diabolo, ruota cyr
  • Hieronymus: Comicità, magia comica, presentatore
  • Impact Brothers: Danza acrobatica
  • Noemi Espana: Hula hoop
  • Professio Wacko: Trampolino elastico
  • Katja Friedenberg: Cantante
Nell'immagine seguente invece gli spettacoli che dovremmo aspettarci al Roncalli's Apollo Varieté nel corso del 2021. Maggiori informazioni su:

giovedì 3 dicembre 2020

TEATRO CIRCO PRICE (ES): El Retorno de Cometa

La Spagna sembra essere una delle poche nazioni in Europa dove i circhi hanno ripreso a lavorare senza tanti problemi. Tra essi troviamo il Teatro Circo Price, complesso fisso di Madrid, dove lo scorso 27 novembre 2020 ha debuttato il nuovo show invernale.

Lo spettacolo si intitola "El Retorno de Cometa" (Il ritorno della cometa) e vedrà in pista i seguenti artisti:
  • Selyna Bogino: Antipodismo
  • Marco Jackson: Acrobazia in bicicletta
  • Miguel Angel Guillén e Gema García: Duo acrobatico
  • Beatriz Corral e María Combarros: Contorsionismo, tessuti 
  • Dany Reyes: Giocoleria
  • Sergio García: Ruota cyr
Le rappresentazioni saranno in scena giornalmente fino al prossimo 10 gennaio 2020. Maggiori informazioni e prenotazioni su:

mercoledì 2 dicembre 2020

FRANCIA: Qual è l'attuale situazione?

In Francia è stato posto un lockdown in tutta la nazione all'inizio del mese di novembre, misure restrittive che hanno bloccato tutti gli eventi in corso e previsti per lo scorso mese, tra cui anche tutti gli spettacoli circensi.

Purtroppo pochi giorni fa Macron, presidente francese, ha comunicato che tali misure sono state prorogate di ulteriori 2 settimane, fino al prossimo 15 dicembre 2020.

Questo comporta che tutti i complessi francesi attualmente, tra cui il Cirque d'Hiver Bouglione, Les Folies Gruss e il Cirque Arlette Gruss, non riapriranno prima del 16 dicembre prossimo. Rimane comunque tutto appeso a un filo, in base al nuovo prolungo o meno di tali misure.

martedì 1 dicembre 2020

CHARLES KNIE WINTER WUNDERLAND (D): Debutto il 21 dicembre

Il Charles Knie Winter Wunderland, parco divertimenti natalizio portato in scena ad Einbeck (D) dal Circus Charles Knie, avrebbe dovuto debuttare in queste settimane ma l'apertura è stata nuovamente posticipata.

Il parco, che accoglierà grandi e piccoli con mercatini, luci, una grande pista di ghiaccio, scivoli e giochi, dovrebbe aprire i battenti il prossimo 21 dicembre 2020 e divertire il pubblico fino al successivo 17 gennaio 2021. Il tutto, ovviamente, se non verranno nuovamente prorogate le disposizioni attualmente in vigore in Germania.

All'interno del parco avrebbe dovuto andare in scena anche un "Winter Varieté", spettacolo circense con nomi quali César Dias, Curatola Brothers, Laura Urunova, etc., show che però verrà spostato nel periodo di Pasqua, precisamente dal 27 marzo all'11 aprile 2021.

lunedì 30 novembre 2020

CIRCUS PICARD (CH): Natale a Zurigo

Il Circus Picard (CH), nuovo complesso elvetico portato in scena dalla Dreamland Event GmbH di Davide Trentini assieme alla collaborazione con la famiglia Bizzarro, ci comunica in esclusiva la piazza di Natale 2020/2021: ZURIGO!

Il Circus Picard monterà i propri chapiteau sulla Hardturm Areal della città svizzera, piazza utilizzata solitamente dal Cirque du Soleil durante le visite in Svizzera.

Gli spettacoli saranno in scena giornalmente (tranne il giorno di Natale) dal 18 dicembre 2020 al 3 gennaio 2021: gli orari in dettaglio sono indicati nel manifesto in alto. In occasione delle festività il Circus Picard si intitolerà "Weihnachtscircus Picard", ovvero "Circo di Natale Picard" in lingua tedesca.

Le prevendite possono avvenire telefonicamente al numero +41 76 522 79 04, alla cassa del circo aperta giornalmente dalle 10.00 alle 12.30 ed un'ora prima degli spettacoli, oppure sul sito ufficiale del complesso:

Ricordiamo che il Circus Picard si trova attualmente a Winterthur fino a domenica 6 dicembre e, in seguito, visiterà Bülach dal 9 al 13 dicembre 2020.

CIRCUS CHARLES KNIE (D): Nessun tour nemmeno nel 2021?

In un'intervista sul mondo del Circo rilasciata al portale tedesco "Ärztliches Journal" sono emersi dettagli riguardo il mondo circense nel 2021.

Tra essi Holger Fischer, assistente di direzione del Circus Charles Knie, ha comunicato che ad oggi non si sa se potranno partire in tournée nel 2021 e non è da escludere una ripresa delle tournée solo nel 2022.

Purtroppo in un periodo nero come quello attuale dove, probabilmente in molte parti del mondo passeremo un Natale senza circo, ciò che ci aspetta per il prossimo anno (o almeno per la prima parte di esso) non è sicuramente roseo.

domenica 29 novembre 2020

CIRQUE DE NOËL DE MOUDON (CH): Annullata la 18a edizione

Il prossimo 16 dicembre 2020 avrebbe dovuto debuttare a Moudon, nella Svizzera francese, la 18a edizione del Cirque de Noël di Moudon, il circo natalizio portato in scena dalla Fam. Maillard, proprietaria anche del Cirque Helvetia.

Purtroppo, vista l'attuale conferma delle misure restrittive in Svizzera, nonchè la proroga delle misure, ancor più restrittive, nel Canton Vaud, la direzione del complesso natalizio svizzero ha deciso di rinunciare all'edizione 2020/2021.
Tra gli artisti in scena, ci teniamo a sottolinearlo, ci aarebbe stata anche Silke Pan, ex artista circense al trapezio ed ora atleta paralimpica che, anche dopo un grave incidente durante uno spettacolo che l'ha costretta su una sedia a rotelle, ha saputo combattere e tornare ad esibirsi in ciò che ama.

sabato 28 novembre 2020

WEIHNACHTSCIRCUS OLYMPIA (CH)

Si tratta di uno dei pochi circhi attivi in Svizzera quest'inverno, assieme al Circus Picard e al Cirque de Noël di Moudon (di cui vi parleremo domani). Con una bella idea, il Circus Olympia di Diana e Dominik Gasser presenteranno a Birsfelden, nel canton Basilea Campagna, il "Weihnachtscircus Olympia".

Il debutto è previsto oggi alle ore 19.30 e l'idea è quella di presentare degli spettacoli circensi assieme ad un mercatino natalizio: il tutto sarà in scena da oggi e fino al prossimo 3 gennaio 2021. Nell'immagine seguente trovate gli orari e tutte le informazioni necessarie.
Maggiori informazioni su:

venerdì 27 novembre 2020

LES FOLIES GRUSS (F): Alcune foto dello show 2020

Les Folies Gruss (F), la nuova produzione di Alexis Gruss in scena a Parigi per il secondo inverno consecutivo, ha debuttato lo scorso 17 ottobre 2020, ma pochi giorni dopo ha dovuto fermarsi a causa delle nuove disposizioni emanate in Francia per contrastare la pandemia.

Lo show si trova tuttora fermo, in attesa di nuove disposizioni e allentamenti. In attesa di novità, vi proponiamo un bellissimo articolo del portale "France Bleu", che ha visitato lo show e ha scattato anche alcune immagini:

Maggiori informazioni sullo show:

giovedì 26 novembre 2020

CIRCUS MONTI (CH): Il direttore Johannes Muntwyler è fiducioso!

Il direttore del Circo Monti Johannes Muntwyler guida l'Aargauer Zeitung attraverso il quartiere invernali, dove tutto è attualmente fermo e immagazzinato, mentre guarda positivamente al futuro.

"Avremmo avuto lavoro per tutto l'anno", dice Johannes Muntwyler. Il direttore del Circo Monti siede nella cucina del quartiere invernale di Wohlen e beve un caffè...è tranquillo nell'edificio in Wilstrasse 71, anche se questo sarebbe stato probabilmente il periodo più frenetico dell'anno: la compagnia Monti sarebbe ancora in tournée fino alla fine del mese, mentre lo spettacolo invernale "Monti's Varieté" sarebbe già in scena da qualche settimana. Infine gli chapiteau della società di noleggio, sarebbero ancora molto richiesti dagli organizzatori di eventi invernali in Svizzera e nei paesi vicini.

Ma ora i rimorchi dei camion usati per il trasporto delle grandi tende sono allineati in fila nel cortile e tutti gli chapiteau impilati nel magazzino. Il palcoscenico Varieté è vuoto, i graziosi camerini nuovi per gli artisti sono deserti e anche nei laboratori non succede nulla: uno spettacolo così triste in un monto altrimenti molto vivace. "Tutti i 23 dipendenti lavorano a orario ridotto", spiega Johannes.
"Sono convinto che il Monti sopravviverà"
Cosa fanno i Muntwyler in tempi come questi? "Anche la mia famiglia lavora a orario ridotto e non può lavorare per la maggior parte del tempo. Durante l'isolamento abbiamo fatto solo i lavori necessari e più urgenti."

E lui stesso? Può un maestro di circo chiudere quando non c'è niente da fare? Muntwyler ride: "È vero, la mia mente è quasi sempre al lavoro. Quest'anno ho potuto godermi di più le vacanze con la famiglia perché non è arrivata quasi nessuna richiesta". Ma ora ci sono solo preoccupazioni, che prima non aveva. "Il Circo Monti è un'azienda sana: non abbiamo debiti, perché abbiamo sempre e solo comprato quello che potevamo permetterci", spiega. "Per questo sono convinto che il Monti sopravviverà alla crisi". Johannes è anche molto ottimista sul fatto che il tour 2021 si svolgerà normalmente: "A maggio dovremo decidere se iniziare o meno con il tour che debutterà ad agosto. Oggi mancano ancora sei mesi a quella decisione e non posso dire altro. Continuiamo inoltre la ricerca di alternative e di nuovi affari, cosa però molto difficile in questa situazione di incertezza economica".
Come si potrebbe aiutare il Circo Monti? "Ciò che aiuta noi e tutti gli altri operatori culturali è che la gente torni a vedere gli spettacoli non appena è permesso che si svolgano di nuovo, senza dimenticarci", dice.

Ma un Johannes Muntwyler può aspettare e vedere come evolverà la situazione? Ride di nuovo quando dice: "A volte ho proprio voglia di fare qualcosa, poi dipingo, per esempio". Dipinge quadri? "No, intendo lavori di ristrutturazione di veicoli o infrastrutture. Per esempio, questa parete qui, l'ho dipinta io qualche giorno fa", dice, indicando dietro di lui la parete della cucina colorata di rosso Monti.
Articolo originale e foto: Aargauer Zeitung
Traduzione: A. Eglin - solocirco.net

mercoledì 25 novembre 2020

CIRQUE ARLETTE GRUSS (F): La seconda parte di tournée

Dallo scorso 31 ottobre 2020 anche il Cirque Arlette Gruss (F) è fermo a causa delle nuove disposizioni in Francia a causa del Covid19...e per il momento non si sa quando riprenderà.

Questa incertezza ha portato la famiglia Gruss ad annullare, molto comprensibilmente, gli spettacoli previsti a Parigi dal 27 novembre al 13 dicembre prossimi. Il prosieguo del tour  "Excentrik", dalla piazza di Natale fino al prossimo maggio, risulta comunque tutt'ora confermato.

Tutte le date sono prenotabili e il tour completo è visibile, oltre che nell'immagine in alto, anche sul sito ufficiale del complesso: