Serie estiva 2020

Serie estiva 2020
La copertina dei programmi del Circo Salto Natale (CH) 2012 e dell'Heilbronner Weihnachtscircus (D) 2004, presentati la scorsa domenica nel corso della nostra serie estiva dal titolo "Programmi circensi". Te la sei persa? Clicca sull'immagine!

domenica 7 agosto 2016

"GLI ZOO NEL MONDO" (reportage 2016): Spagna

Sesto appuntamento per la nostra serie estiva di reportage intitolata "Gli Zoo nel mondo", come ogni domenica di questa estate 2016. Come detto siamo al sesto appuntamento e ora ci dirigiamo in Spagna!
Zoo di Barcellona
Lo Zoo di Barcellona, riconosciuto quale zoo cittadino, è situato nel Parco Cittadella della città iberica. Con i suoi 13 ettari e i 7500 esemplari di 400 diverse specie risulta essere uno tra i più grandi e famosi parchi faunistici dell'intera nazione spagnola, nonché tra i più famosi in Europa.. Fa parte anch'esso dell'EAZA (Associazione Europea di Zoo e Acquari), mentre nel 2008 è stato presentato un progetto di ristrutturazione del parco con nuova piattaforma marina, progetto alla fine affondato causa mancanza di fondi e crisi economica.

Aperto nel 1892, tra gli ospiti più famosi dello zoo come non citare "Fiocco di Neve" ("Copito de Nieve" in spagnolo), famosissimo gorilla albino abitante dello Zoo di Barcellona, nato nel 1964 e morto nel 2003. Fu molto famoso in quanto fu l'unico esemplare di gorilla albino conosciuto.

Il parco rimane aperto 365 giorni l'anno, in estate (periodo maggio-settembre) dalle ore 10.00 alle ore 19.00.
I leoni al Bioparc di Valencia

Bioparc di Valencia
Il Bioparc di Valencia è un giardino zoologico spagnolo che è stato inaugurato il 27 febbraio 2008 ed è andato a sostituire il più antico Zoo di Valencia, chiuso nel 2007. Si estende su una superficie di 100'000 metri quadrati e conta 4'000 animali di 250 specie differenti, che vengono riprodotti in vari habitat dell'africa e non solo. Essendo un Bioparco e non un vero e proprio zoo, le recinzioni dove sono contenuti gli animali sono nascoste, seguendo le regole della "zoo-immersione": le barriere che dividono visitatori e animali sono nascoste dalla natura (vegetazione) e l'impatto visivo risulta migliore, immergendo il visitatore quasi interamente nell'habitat dell'animale.

All'interno del parco esistono vari corsi d'acqua, così come anche una foresta equatoriale. Nel 2013 è nato al Bioparc il primo oritteropo della Spagna, animale simile ad un roditore, di grandezza maggiore, diffuso prevalentemente nel Sud africa.
Il Bioparc di Valencia rimane aperto 365 giorni l'anno, durante il periodo estivo (giugno-agosto) dalle ore 10.00 alle ore 21.00.
Faunia Madrid
Il Faunia di Madrid è un parco zoologico ed un giardino botanico situato nella capitale spagnola. Esteso su 14 ettari di terreno fu inaugurato il 10 luglio 2001 con il nome di "Parco Biologico di Madrid", poi ribattezzato in "Faunia" nel 2002. Oggi conta 4000 animali di 500 specie differenti, tra di essi anche dei leoni marini ed alcuni animali esotici che giornalmente presentano grandi spettacoli al pubblico. Il parco è principalmente popolato da animali acquatici e marini, nonché da rettili, senza chiaramente dimenticare i mammiferi.

Il Faunia fa parte dell'EAZA e dei relativi programmi di conservazione EEP e ESB a partire dall'anno 2007/2008. Nel 2012 ben 12 specie presenti nel parco sottostanno al programma di conservazione ESB, mentre altre dodici al programma EEP.
Il parco zoologico e botanico è aperto fino al mese di ottobre, durante l'estate dalle ore 10.30 alle 20.00, nel fine settimana anche sino alle ore 24.00. 
Oceanogràfic Valencia
L'Oceanogràfic di Valencia è il Parco oceanografico più famoso di Spagna, nonché il più grande parco marino in Europa. Ubicando dove si trovava il fiume Turia, prosciugato negli anni '60, il parco si estende su un'area di circa 100'000m² con un volume di 42 milioni d'acqua. Grandissima anche la quantità di specie presenti: circa 500 diverse specie per 45'000 esemplari, situate nel parco oceanografico in zone marine che riproducono i varie ambienti della Terra. Tra le varie attrazioni anche un tunel di 70 metri ed un delfinario di 11 metri di profondità.

Inaugurato nel 2002 e ripreso da un progetto del famoso architetto spagnolo Félix Candela, questo "museo acquatico" fa parte di un più grande progetto a Valencia chiamato "Ciutat de les Arts i les Ciències" ("Città delle arti e delle scienze"). Tra gli animali presenti nel più grande acquario europeo troviamo ance trichechi, beluga, pinguini di Humbolzd, foche comuni, numerosi uccelli tra i quali anche fenicotteri e ibis rosso.

L'Oceanogràfic è aperto tutto l'anno, durante l'estate durante gli orari dalle 10.00 alle 20.00.
Oasis Park, Fuerteventura
L'Oasis Park di Fuerteventura è un parco zoologico e botanico situato in un'area turistica come le isole Canarie, precisamente nel Comune di La Lajita. Questa vera e propria oasi si estende su 780'000m² di superficie terrena e acquatica, cosa che lo rende una tra le più grandi d'Europa. Al pubblico sono offerti degli spettacoli di leoni marini, pappagalli, rettili e di rapaci, mentre tra le installazioni troviamo la savana africana, una riserva di dromedari, spazi per giraffe, elefanti, ghepardi, leoni marini, rapaci, un rettilario, delle voliere per pappagalli, un tunnel del Madagascar per i lemuri, ecc.

In questo parco aperto nel 1985 troviamo anche un grande giardino botanico comprendente prevalentemente cactus (3000 specie diverse), ma anche molta flora autoctona. 
L'Oasis Park è aperto al pubblico 365 giorni l'anno dalle ore 9.00 alle 18.00.
Terra Natura, Benidorm
Il parco Terra Natura di Benidorm, nella provincia spagnola di Alicante, è un parco naturale inaugurato il 18 marzo 2005 contenente 1500 animali di 200 diverse specie. Gli animali sono situati in aree aperte o chiuse, a dipendenza del tempo. Il parco Terra Natura collabora costantemente, oltre con la famosa associazione europea EAZA, anche con l'Università di Alicante (UA) per lo sviluppo di progetti di conservazione, ricerca e diffusione di alcune specie a rischio.

Il parco Terra Natura è aperto praticamente tutto l'anno, durante il periodo estivo (fine giugno-inizio settembre) dalle ore 10.00 alle ore 20.00.
Il tunnel di 70 metri dell'Oceanogràfic di Valencia

!! ATTENZIONE !! Sono presentati in questo Reportage alcuni Zoo della Spagna a nostra scelta, la lista dei parchi spagnoli è infatti più lunga, visibile su internet e su Wikipedia.

PROSSIMA NAZIONE PRESENTATA:
Paesi Bassi, Belgio e Danimarca, domenica 14 agosto 2016

Questo e tutti gli altri Reportage della nostra serie estiva 2016 "Gli Zoo nel mondo" è visibile nell'omonima pagina, visibile nella sezione "Pagine di Solo Circo X Sempre" in alto al menù sinistro, oppure direttamente cliccando QUI!!

Nessun commento: